13 luglio 2019

Presentato il Bilancio di Sostenibilità

Romagna Acque-Società delle Fonti Spa ha presentato il proprio Bilancio di Sostenibilità 2018, l’annuale documento che ormai da una quindicina d’anni rappresenta lo strumento chiave per il dialogo con gli stakeholders territoriali. Stakeholders presenti in gran numero: oltre cento i partecipanti, fra cui sindaci e assessori di diversi Comuni romagnoli (Rimini e Cesena in primis) e i rappresentanti delle principali associazioni di categoria, di enti territoriali di vario genere, di associazioni ambientaliste e di volontariato.

Aperta dai saluti del sindaco di Coriano, Domenica Spinelli, e del sindaco di San Giovanni in Marignano, Daniele Morelli, in rappresentanza della Provincia di Rimini, la mattinata ha visto l’intervento iniziale del presidente di Romagna Acque, Tonino Bernabé, prima della presentazione del video che sintetizzava i dati del bilancio.

Quindi si è svolta la tavola rotonda sul tema “Gestione idropotabile e costi ecosistemici nell’epoca dei cambiamenti climatici”: coordinata dal giornalista di Repubblica Antonio Cianciullo, ha visto la partecipazione del prof. Marco Frey della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, del prof. Riccardo Santolini del Comitato per il Capitale Naturale del Ministero dell’Ambiente, di Salvatore Giordano, esperto ambientale di Nomina, e di Andrea Gambi, direttore generale di Romagna Acque.
Un dibattito articolato e molto interessante, che ha visto anche diversi interventi prestigiosi dalla platea.

La redazione si riserva di pubblicare solo i commenti che non contengano frasi ingiuriose e offensive nei confronti di alcuno.
Tutti i campi sono obbligatori