Turismo e Territorio

La disponibilità della risorsa acqua è legata a doppio filo con la tutela del territorio. Proprio per questo i nostri interventi finalizzati a garantire acqua di qualità ai cittadini romagnoli si accompagnano sempre a programmi di valorizzazione dell'ambiente. Lo facciamo seguendo diverse strade una delle quali, forse la più importante, è quella della didattica. Crediamo che solo formando le nuove generazioni al rispetto delle risorse si possano creare le basi per uno sviluppo più sostenibile.

 

Ridracoli: imparare divertendosi

La formazione che proponiamo ha come centro di riferimento il museo Idro, l'Ecomuseo delle Acque di Ridracoli che propone iniziative, itinerari e opportunità di visita e soggiorno nella zona di Ridracoli.

Ridracoli si trova nel Parco delle Foreste Casentinesi, un luogo incontaminato, un paesaggio unico tra montagne e foreste, ricco di diverse specie faunistiche e floreali. La presenza di una grande opera ingegneristica non ha mortificato l’ambiente anzi, è una prova di come il rispetto della natura e l’ecosostenibilità possano convivere con lo sviluppo.
Visitare questo luogo è un modo per far conoscere a tutti, grandi e piccoli, il valore dei beni comuni e la ricchezza dell’ambiente. 

 

Scoprire la propria natura

È così che il turismo può diventare una fonte di conoscenza e un modo piacevole di fare accrescere la consapevolezza della natura come bene di tutti, da amare e da rispettare.

Per conoscere il territorio e le opportunità turistiche, per visitare Idro, la diga e il  lago di Ridracoli puoi visitare questo sito

Qui trovi tour virtuali del percorso dalla Diga al rifugio Ca di Sopra e dei dintorni di Idro. Inoltre, con la primavera ormai iniziata, si moltiplicano le iniziative e gli eventi che riguardano Idro e Ridracoli. Qui sotto, infine, c'è il programma degli eventi per essere aggiornati su tutto, ma proprio tutto!

> Scarica il programma dei prossimi eventi - Primavera 2018


Orari di apertura 2018  

 

DAL 4 MARZO AL 10 GIUGNO E DAL 10 SETTEMBRE AL 28 OTTOBRE
Sabato 10.00 -18.00 ingresso in diga; 14.00-18.00 ingresso a Idro Ecomuseo
Domenica e festivi 10.00-18.00 ingresso diga e Idro Ecomuseo
Ultimo ingresso in diga alle ore 17.15 e a Idro alle ore 17.30

APERTURA STRAORDINARIA: giovedì 22 marzo, ore 10-17
APERTI ANCHE: 1 e 2 aprile (Pasqua e Pasquetta), 25 aprile, 30 aprile, 1 maggio e 2 giugno

Il 04 marzo riaprirà al pubblico solo la diga, il museo è ancora in fase di riallestimento e riaprirà al pubblico sabato 17 marzo.

Sempre su prenotazione per gruppi e scuole.

 

DAL 11 GIUGNO AL 9 SETTEMBRE 
Tutti i giorni tranne il lunedì 10.00-19.00 ingresso diga e Idro Ecomuseo 
Ultimo ingresso in diga alle ore 18.15 e a Idro alle ore 18.30

AGOSTO 
Tutti i giorni 9.00 -19.00 ingresso diga e Idro Ecomuseo 
Ultimo ingresso in diga alle ore 18.15 e a Idro alle ore 18.30

DAL 1 NOVEMBRE AL 9 DICEMBRE
Sabato 10.00 -17.00 ingresso in diga; 14.00-17.00 ingresso a Idro Ecomuseo
Domenica e festivi 10.00 -17.00 ingresso diga e Idro Ecomuseo
Ultimo ingresso in diga alle ore 16.15 e a Idro alle ore 16.30

APERTI ANCHE: 1-2-3-4 novembre con orario festivo continuato

DAL 10 DICEMBRE AL 6 GENNAIO 2019
Sabato, domenica e festivi 10.00 -17.00 ingresso solo in diga
Ultimo ingresso in diga alle ore 16.15
24, 25 e 26 dicembre CHIUSO

 

Tariffe
Ingresso 
Intero € 5,00
Ridotto € 4,00
* bambini da 100 cm di altezza a 12 anni, over 65, gruppi di 15 pax paganti

Gratuito per bambini fino a 100 cm di altezza, disabili e accompagnatori, residenti di Santa Sofia e Bagno di Romagna (con documento), possessori Romagna Visit Card 2016

Per prenotazioni e informazioni, rivolgersi allo 0543 917912 oppure scrivere a ladigadiridracoli@atlantide.net

Ricordiamo ai visitatori che nell'area della Diga di Ridracoli è vietato l'utilizzo di droni.