Dati qualità acqua

Uno degli obiettivi fondamentali di Romagna Acque-Società delle Fonti S.p.A. è la verifica costante della qualità dell’acqua distribuita. I controlli inerenti la qualità dell’acqua distribuita svolti dai laboratori di Romagna Acque si basano su un'accurata scelta dei punti di controllo e delle frequenze di prelievo. Queste verifiche costanti mirano ad appurare che l’acqua captata, trattata ed erogata dagli acquedotti sia salubre e conforme ai requisiti previsti dalla normativa vigente, in tema di acqua destinata al consumo umano.

Va sottolineato che l’azienda non distribuisce l’acqua all’utente finale, cioè al cittadino, bensì al gestore del servizio idrico integrato, che a sua volta è fornitore al dettaglio per l’utenza. La distribuzione viene effettuata attraverso numerosi punti di consegna, dislocati su tutto il territorio romagnolo.
 

La qualità ai punti di consegna

 
Grazie a un nuovo servizio online, è possibile visualizzare tutti i punti di consegna presenti sul territorio romagnolo, verificare l’ultima analisi eseguita dal laboratorio di Romagna Acque, e accedere allo storico di tutte le analisi eseguite sul medesimo punto di campionamento, a partire dal 2012 in poi.
Per accedere al servizio è sufficiente cliccare sull'immagine della mappa qui sotto:
 
mappa georeferenziata romagna acque
 
 
La pubblicazione di questi dati corrisponde a una scelta di massima trasparenza da parte dell’Azienda: si tratta infatti di un dato puntuale, non mediato, e quindi effettivamente relativo al momento in cui è stato eseguito il campionamento.
I dati analitici ottenuti per ciascun punto di consegna riguardano la fornitura al gestore del servizio idrico integrato e non quella all’utente finale: essi non hanno quindi necessariamente una corrispondenza territoriale con i singoli Comuni. Può infatti capitare che in alcuni Comuni siano presenti più punti di consegna, mentre altri possono esserne privi e ricevono l’acqua dai punti di consegna dei Comuni limitrofi.