Ravenna

Ravenna Nip di Ravenna Ravenna Forlì-Cesena Diga di Ridracoli Potabilizzatore di Capaccio Altri Impianti Forlì-Cesena Altri Impianti Forlì-Cesena Altri Impianti Forlì-Cesena Rimini Diga del Conca Altri impianti Rimini Altri impianti Rimini

Dal 2015 nell'area ravennate è attivo il Potabilizzatore della Standiana, l'impianto di ultima generazione di Romagna Acque.
Si tratta di un vero intervento di sistema che ha riqualificato l'intera gestione idrica del territorio. Il potabilizzatore sfrutta una tecnologia all'avanguardia per ottenere un'acqua di qualità elevatissima a partire da quella del Canale Emiliano Romagnolo, garantendo una totale sicurezza dell'approvvigionamento anche in periodi siccitosi.

Il Potabilizzatore della Standiana si affianca allo storico impianto NIP della zona Bassette. Le acque trattate dal NIP provengono prevalentemente dal fiume Lamone (integrato, in periodi particolarmente siccitosi, dal Reno) e dal CER, il Canale emiliano-romagnolo collegato al Po.

Nell’area lughese, inoltre, una fonte non particolarmente significativa è data da alcuni pozzi presso Cotignola.

I principali bacini del ravennate funzionano in maniera simbiotica in base alla stagionalità.