Società

Società

Romagna Acque-Società delle Fonti S.p.A è la Società per azioni a capitale pubblico che gestisce tutte le fonti idropotabili della Romagna. Fino al 1994 l’azienda ha avuto il nome di Consorzio Acque per le provincie di Forlì e Ravenna, ma la mission era la stessa di oggi: fornire ai cittadini acqua di ottima qualità, garantendo prezzi contenuti e il rispetto dell’ambiente.

Romagna Acque-Società delle Fonti S.p.A rifornisce Hera, l’azienda deputata alla distribuzione finale ai cittadini. Ma i cittadini sanno che la loro acqua arriva dal loro territorio e che c’è una grande azienda pubblica che garantisce la qualità, la quantità, il sapore e la salubrità della sostanza più preziosa che ci sia.

È su queste fondamenta che oggi Romagna Acque-Società delle Fonti S.p.A prosegue la sua strada. L’obiettivo, condiviso da Presidenza, Consiglio di Amministrazione, Assemblea dei Soci e dai vari soggetti coinvolti è quello di un governo unico delle fonti, al fine di migliorare ulteriormente la qualità del servizio e del prodotto. Perché l’acqua è bene irrinunciabile, risorsa primaria per la vita e come tale va gestita.