Fonti Idriche

Forlì-Cesena Nip di Ravenna Ravenna Forlì-Cesena Diga di Ridracoli Potabilizzatore di Capaccio Altri Impianti Forlì-Cesena Altri Impianti Forlì-Cesena Altri Impianti Forlì-Cesena Rimini Diga del Conca Altri impianti Rimini Altri impianti Rimini

Dal primo gennaio 2009, Romagna Acque-Società delle Fonti S.p.A è diventata gestore unico delle fonti idropotabili della Romagna. Oltre alla diga di Ridracoli, che produce mediamente la metà del fabbisogno idropotabile complessivo, oggi l’azienda gestisce anche tutte le altre fonti del territorio.

Si tratta di diverse tipologie di fonti: prevalentemente acque di falda nel riminese, prevalentemente acqua di superficie nel ravennate, entrambe nel territorio forlivese e cesenate.

Ogni tipologia di acqua presenta differenti caratteristiche organolettiche e viene trattata negli impianti dislocati in vari punti del territorio romagnolo.